Le parole di Galliani su Milan-Lazio

"Il 3° posto? La prossima giornata sarà pesantissima". Adriano Galliani carica il Milan in vista dell'imminente scontro diretto con la Lazio che potrebbe consentire ai rossoneri di scavalcare i rivali nella corsa all'ultimo posto disponibile per la massima competizione europea. Anche perché il turno mette in palio punti importanti: "Dirà molto", sottolinea, "perché si incrociano fra loro 6 delle prime 7 squadre in classifica. La seconda ospita la prima, la quarta la terza e il Catania l'Inter. Siamo in 6 in lotta per il 3° posto, è un campionato nel campionato''.

Contro i bianconcelesti per ora resta in dubbio Balotelli che da due giorni non riesce ad allenarsi per un colpo subito nel derby. "I dottori mi hanno detto che è una botta, probabilmente rimediata in occasione di un'uscita di Handanovic nel secondo tempo del derby - spiegato l'ad rossonero - Speriamo si rimetta in tempo...". Febbricitante durante il derby (come dice il suo agente Raiola), domenica sera dopo la partita Balotelli è stato avvistato in una discoteca di Milano. Galliani glissa: "Dopo le partite vanno tutti in discoteca, se dovessimo proibire ai calciatori di andarci chiuderebbero le discoteche... La storia della febbre nessuno la sapeva, nemmeno l'allenatore e il medico. Nomineremo Raiola nuovo medico del Milan...". Di certo c'è, però, che il giocatore è stato multato per il gestaccio a fine partita. L'ad rossonero preferisce non commentare. ''Non penso nulla perché non ho visto nulla. Ho letto di un gesto gravemente offensivo ma con il giocatore non ho parlato".

In un momento in cui non trova quasi più spazio in squadra, Galliani conforta Robinho ("Ha avuto qualche problema ma è un giocatore importante e farà bene da qui a fine stagione") poi replica a Iniesta che da Barcellona ha fatto sapere di poter mettere la mano sul fuoco sul fatto che al ritorno degli ottavi di Champions il Milan sarà eliminato al Camp Nou: ''Non può certamente dire il contrario, ma se si sbaglia l'anno prossimo lo prenderemo anche senza mano...'' ha detto scherzando. Poi ha replicato seriamente: ''E' normale che Iniesta carichi il Barca dopo le sconfitte con noi e con il Real. Noi andremo lì a fare una grande partita ma è inutile caricare eccessivamente la vigilia. E poi prima del Barcellona noi abbiamo due partite, con Lazio e Genoa che non possiamo fallire".

 

Last Match
Serie A
26a giornata
24 Febbraio 2013

Inter-Milan

1-1
da acmilan.com
Area Riservata
Next Match
Serie A
27a giornata
2 Marzo 2013

Milan-Lazio

ore 20.45
Classifica
Juventus 58
Napoli 58
Lazio 47
Milan 45
Inter 44
Catania
42
Fiorentina
42
Roma 40
Udinese 37
Parma 32
Sampdoria 32
Cagliari 31
Torino 31
Bologna 29
Chievo 29
Atalanta 27
Genoa 26
Pescara 21
Siena 21
Palermo 20
Partner